Armando Scaturchio

La ricetta del dolce italiano più famoso del mondo: il tiramisù!

La ricetta del dolce italiano più famoso del mondo: il tiramisù!

La ricetta del dolce italiano più famoso del mondo: il tiramisù!

Published: 19/07/2017 Times Read: 239 Comments: 0

Oggi parliamo del dolce italiano più famoso del mondo. Il tiramisù compare nel vocabolario di 23 lingue diverse ed è la quinta parola italiana più conosciuta in tutta Europa. Un dolce fresco e gustoso, da assaporare nelle calde giornate estive e di facile preparazione.

Le prime ricette di questo dolce risalgono agli anni '60 del secolo scorso e, da allora, è oggetto di un'agguerrita disputa per stabilire l'esatta origine geografica. A contendersi la paternità sono soprattutto due regioni italiane: il Friuli Venezia Giulia e il Veneto. Le tesi sono quasi tutte a favore della città di Treviso, precisamente nel ristorante "Alle beccherie" da un cuoco pasticcere di nome Loly Linguanotti, che utilizzò la ricetta dello "sbadutin", un dolce povero ed energetico a base di tuorlo d’uovo montato con lo zucchero e biscotti secchi detti "baicoli", il cui nome diventò poi "tiramesù", dal dialetto veneto, e italianizzato in "tiramisù", per la bontà e le capacità nutrizionali riconosciute al dessert. Infatti, il dolce era destinato soprattutto ai bambini, agli anziani e ai convalescenti.

Gli ingredienti originali sono mascarpone, uova, zucchero, savoiardi, caffè e cacao in polvere. Spesso viene aggiunto anche il marsala. Questa è la ricetta del tiramisù che vi proponiamo per preparare il dolce più amato da grandi e piccini:


Ingredienti:

  • 300gr di Savoiardi
  • 100gr di Zucchero
  • 3 tuorli d'uova
  • 300gr di caffè della moka già pronto (da zuccherare a piacere)
  • 400gr di mascarpone
  • 200gr di cacao amaro in polvere


Preparazione:

- Per prima cosa bisogna preparare il caffè, tanto quanto basta per inzuppare i savoiardi e lasciarlo raffreddare. Si prosegue poi con le uova, separando gli albumi dai tuorli per poi montarli con le fruste elettriche, versando metà dose di zucchero, fino ad ottenere una crema chiara e spumosa a cui aggiungere, poco alla volta, il mascarpone (freddo) fino ad ottenere una crema densa e compatta. Vanno poi montanti gli albumi a neve versando il restante zucchero. Prendete una cucchiaiata di albumi e versatela nella ciotola con i tuorli e lo zucchero e mescolate energicamente con una spatola, ed aggiungete mana mano la restante parte di albumi, mescolando molto delicatamente dall'alto verso il basso.


- Una volta pronto, distribuite una cucchiaiata abbondante di crema sul fondo di una pirofila e distribuite per bene. Dopodiché vanno adagiati i savoiardi precedentemente imbevuti (non inzuppati) nel caffè freddo, prima da un lato e poi dall'altro. Man mano distribuite i savoiardi imbevuti sulla crema, sul quale andrete a distribuire di nuovo una parte della crema al mascarpone da livellare accuratamente per avere una superficie liscia e ripetere altre due volte. 


- Terminata questa operazione, spolverare con cacao amaro la superficie. Si può aggiungere anche una manciata di scaglie di cioccolato. Riporre il tiramisù in frigo per 3 ore circa per farlo compattare per poi tagliare il dolce e servirlo per deliziare tutta la famiglia! 

Il tiramisù si può conservare bene per un paio di giorni ben coperto nel frigo e congelare nel freezer per due settimane. 

Comments

Write Comment